Hakan Calhanoglu era finalmente disposto a lasciare Milano, perché l’accordo di rinnovo è ancora lontano. “La versione odierna del Corriere della Sera scrive: “In tempi di pandemia e di fair play finanziario, la società dovrà firmare un assegno di 6 milioni all’anno per iniziare l’avventura, una cifra folle. L’agente sta sicuramente bussando a molte porte, dall’Atletico Madrid alla Juventus più vicina. L’accordo resta da firmare, ma Maldini e Massara sono a conoscenza del percorso verso la Juventus Lunga e imprevedibile fumata bianca.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY