Arek Milik e la sua nazionale hanno avuto poco più di mezz’ora di tempo a disposizione. La Polonia, avversaria della Lega delle Nazioni del Napoli, ha sconfitto la Bosnia per 3-0 e, anche se ancora azzurro, l’ex giocatore del Napoli ha raggiunto l’ultimo terzo della partita per circa 60 minuti. Senza lasciare il segno. Milik ha preso il posto di Lewandowski, che invece ha segnato un doppio.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY