L’attesa di sentire il suo futuro sta diventando irrequieta, visto che è ormai la fine
di agosto, e Kalidou Koulibaly non sente quale sarà il suo destino.
È sulla linea di partenza da un po’ di tempo, con il Manchester City in pole position,
ma Napoli ha rifiutato la prima offerta di 63 milioni e preme per averne di più.
Almeno 70 milioni per abbandonare uno dei migliori difensori del mondo che, secondo la Gazzetta dello Sport, doveva essere impaziente:

“Una situazione che ha costretto il giocatore a fare chiarezza, perché questo stato di cose non gli avrebbe giovato affatto. Gli sarà stato consigliato di essere
fresco, che ha già un contratto con il Napoli per i prossimi tre anni, con uno stipendio di 6 milioni di euro a stagione, il più alto di tutti i lavoratoriConvinto che Koulibaly sarebbe uscito dal suo silenzio. È stanco di aspettare, ha bisogno di risposte specifiche, speriamo senza ulteriori esitazioni, perché l’inizio della nuova stagione è alle porte e deve essere una parte importante della squadra, che si tratti di Gattuso, Guardiola o Tuchel.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY