Arkadiusz Milik a Roma, Cengiz Under e Alessio Riccardi a Napoli
nel 2001: un’intesa potrebbe essere già stata raggiunta tra le parti.
È quanto si legge nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che riporta il potenziale maxiexchange sull’asse Napoli-Roma e fornisce gli ultimi sviluppi (positivi) della trattativa:

Dopo il brasiliano, Giuntoli ha all’ordine del giorno una conferenza con i dirigenti rom per l’UnderOption. Le parti devono aver raggiunto una sorta di accordo che prevede un accordo con Milik oltre alla vendita di giovani Riccardi. L’assenza della Juve potrebbe aver costretto la Nazionale polacca a discutere concretamente l’ipotesi romanista: il club giallorosso gli prometterà uno stipendio di 4,5 milioni di euro a stagione per i prossimi quattro anni e, soprattutto, la possibilità di avere la stabilità di cui ha goduto a Napoli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY